Filtri

prezzo
Produttori

Sensibilità

L’ipersensibilità al freddo e al caldo è un sintomo molto comune, spesso sottovalutato da chi ne soffre. È dovuto all’esposizione della dentina, che è la struttura portante del dente, che racchiude la polpa ed è fisiologicamente sensibile perché attraversata da tubuli che contengono fibre nervose. La dentina normalmente è coperta dallo smalto e dalla gengiva, per cui non viene a contatto con l’ambiente orale.

A causa di fattori traumatici abrasivi (spazzolamento errato), erosivi (sostanze acide a contatto con i denti) o patologici (malattia parodontale) la dentina si trova a non essere più ricoperta dallo smalto, oppure dalla gengiva a livello radicolare, e risponde con il dolore a stimoli di varia natura (termici, chimici, tattili od osmotici).

L’ipersensibilità dentinale si manifesta come una sintomatologia dolorosa localizzabile su uno o più elementi dentari, in assenza di carie. Può essere avvertita non solo per l’effetto di stimoli termici (comunemente bevande o cibi freddi) ma anche per il contatto con sostanze agrodolci, per sollecitazioni tattili o infine, nei casi più eclatanti, per la sola aria inspirata dalla bocca.

Mostrando1 - 1 1 elemento

EAN: 8470001892904 PARAF: 926249311

4,95 € (IVA inclusa)
Mostrando1 - 1 1 elemento